Imprese

La nuova programmazione comunitaria in Horizon 2020: risorse, strumenti e opportunità

Nell’ambito delle attività del progetto SIMPLER – Enterprise Europe Network, Regione Lombardia e Finlombarda Spa organizzano un evento dedicato alla presentazione del nuovo programma europeo per la ricerca ed innovazione Horizon 2020. Due i momenti dell’iniziativa: nel corso della mattinata si presenterà il quadro politico strategico; nella sessione pomeridiana si approfondiranno i nuovi bandi per l’ICT.

Il nuovo programma europeo per la ricerca ed innovazione Horizon 2020 è ormai prossimo all’avvio operativo, i primi bandi prenderanno l’avvio nel mese di dicembre.

Per questa motivo Regione Lombardia ha organizzato per il 20 novembre il primo di una serie di incontri dedicati a Horizon 2020 e alle opportunità dei nuovi bandi per le imprese e per i centri di ricerca.

In particolare la mattinata sarà dedicata alla presentazione e condivisione del quadro politico strategico mentre la sessione pomeridiana sarà incentrata sui nuovi bandi per l’ICT nei tre pilastri in cui si articola Horizon : Eccellenza Scientifica, Leadership Industriale, Sfide Sociali.

L’obiettivo di Horizon 2020 è creare un insieme coerente di strumenti di finanziamento lungo l’intera catena dell’innovazione, dalla ricerca all’immissione sul mercato di prodotti e servizi innovativi, sostenendo anche l’innovazione non tecnologica. Il nuovo programma ricomprende in unico contesto l’attuale programma quadro di ricerca 7°PQ , il programma quadro per la competitività e l’innovazione (CIP) e l’Istituto europeo dell’innovazione e della tecnologia (EIT). Sul fronte dei contenuti il nuovo programma affronterà le grandi sfide sociali quali i cambiamenti climatici, la sicurezza energetica ed alimentare, l’invecchiamento della popolazione, la salute.

La scelta di ricondurre ad un disegno unitario l’insieme degli interventi a sostegno della ricerca ed innovazione ha notevoli implicazioni strategiche ed operative che si riflettono nella nuova struttura e nelle modalità di attuazione di Horizon 2020 e che verranno illustrate nell’incontro.

L’evento è organizzato da Regione Lombardia e Finlombarda Spa nell’ambito delle attività del progetto SIMPLER e della rete Enterprise Europe Network (EEN).

SIMPLER fornisce servizi gratuiti di supporto alla partecipazione ai programmi di ricerca e innovazione dell’Unione europea.

Lo strumento per le PMI e altre opportunità per le piccole e medie imprese in Horizon 2020

Le PMI rivestono un ruolo strategico nel nuovo programma europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020, in tutti e tre i pilastri in cui esso si articola: Eccellenza della scienza, Leadership Industriale e Sfide Sociali. Ad esse è dedicato complessivamente il 20% del budget pari a circa 8 miliardi di euro nei 7 anni 2014-2020.

Horizon introduce per la prima volta una misura espressamente dedicata alle piccole e medie imprese, lo “ Strumento per le PMI” rivolto a quelle aziende dall’alto potenziale innovativo che vogliono sviluppare idee progettuali da cui trarre un vantaggio competitivo sui mercati.
Le PMI possono beneficiare del contributo comunitario attraverso un percorso articolato in tre fasi a copertura dell’intero ciclo di innovazione.

L’impresa può ricevere un primo finanziamento per predisporre un’analisi di fattibilità tecnico-scientifica del progetto (fase 1). Se il progetto dimostra di avere potenziale tecnologico e commerciale, l’impresa riceve un ulteriore finanziamento (fase 2) per svilupparlo fino alla fase di dimostrazione. Il sostegno alla fase di commercializzazione, finanziata con capitali privati, avviene invece indirettamente, tramite accesso agevolato agli strumenti finanziari e misure di gestione e sfruttamento dei diritti di proprietà intellettuale.

Il sostegno alla fase di commercializzazione, finanziata con capitali privati, avviene invece indirettamente, tramite accesso agevolato agli strumenti finanziari e misure di gestione e sfruttamento dei diritti di proprietà intellettuale.

Il convegno, organizzato da Finlombarda in collaborazione con Regione Lombardia – DG Commercio, Turismo e Terziario — si propone di fornire, oltre ad un quadro di riferimento complessivo, informazioni puntuali ed indicazioni operative per affrontare i bandi in corso.

La partecipazione al convegno è gratuita.

I nuovi bandi ICT di Horizon 2020: opportunità per centri di ricerca ed imprese

Finlombarda Spa società di Regione Lombardia, nell’ambito delle attività del progetto SIMPLER e della rete Enterprise Europe Network (EEN) organizza un incontro di presentazione dei nuovi bandi ICT per la ricerca ed innovazione del programma europeo Horizon 2020 relativi al Work Programme 2016-17.

L’ICT (Information and Communication Technologies) è un tema portante in tutti e tre i programmi in cui è declinato Horizon 2020: Eccellenza Scientifica, Leadership Industriale, Sfide Sociali. L’obiettivo è coprire l’intera catena dell’innovazione, attraverso progetti che vanno dalla ricerca fondamentale alla fase di industrializzazione e di mercato.

Numerose sono le opportunità previste nei nuovi bandi per centri di ricerca ed imprese anche di piccole dimensioni.

L’evento ha l’obiettivo di fornire un quadro di insieme puntuale dei diversi ambiti in cui è previsto il tema ICT a partire da quello principale LEIT/ICT e degli strumenti operativi utili ad affrontare la partecipazione ai relativi bandi.

Durante l’incontro verranno inoltre presentati i servizi di Enterprise Europe Network a supporto delle PMI per l’innovazione e l’internazionalizzazione e in particolare per la partecipazione ai bandi europei.

Horizon 2020 e  il nuovo Consiglio Europeo per l’Innovazione: nuovi finanziamenti e prospettive

La Commissione europea recentemente ha dato il via all’ultima fase di implementazione del programma Horizon 2020 attraverso la pubblicazione dei nuovi workprogramme per il periodo 2018-2020.

Tra le principali novità va evidenziata l’avvio della fase pilota del Consiglio Europeo per l’Innovazione (European Innovation Council- EIC) che risponde alla necessità di dare maggiore coerenza e slancio agli sforzi europei per generare un’innovazione dirompente in grado di creare nuovi posti di lavoro e nuovi mercati ed a cui è generalmente associato un elevato livello di rischio.
Il workprogramme 2018-2020 dell’EIC introduce significative novità e raggruppa in un unico contesto diverse misure a supporto dell’innovazione a partire dallo Strumento per le PMI, Fast Track to Innovation, Future and Emerging Technologies, Inducement Prizes.

Il seminario informativo ha l’obiettivo di presentare i prossimi bandi previsti dal workprogramme 2018-2020 del Consiglio Europeo per l’Innovazione evidenziando le novità previste anche nelle misure già note quali ad esempio la fase 2 dello Strumento per le PMI e le misure previste da Regione Lombardia a supporto delle imprese  e dell’innovazione.

L’incontro è organizzato da Finlombarda S.p.A ed Europe Direct in collaborazione con Regione Lombardia.  Finlombarda S.p.A è partner della rete EEN attraverso il progetto SIMPLER, e supporta la partecipazione ai bandi europei di ricerca e innovazione, fornendo servizi di orientamento e assistenza alla preparazione delle proposte. I servizi sono offerti gratuitamente grazie al contributo della Commissione europea e di Regione Lombardia.

PMI want EU: Opportunità di crescita per le imprese e i territori

Il Fondo europeo per gli investimenti strategici è la novità più importante del Piano per gli investimenti per l’Europa della Commissione europea.

Il Fondo offre garanzie a sostegno di progetti finanziati dalla Banca Europea per gli Investimenti ed è rivolto a progetti di infrastrutture e alle PMI che necessitano di credito per progetti innovativi nel settore energetico, delle infrastrutture di trasporto e di attrezzature e tecnologie innovative per i trasporti, delle TIC, dell’ambiente, dell’efficienza delle risorse e delle risorse naturali, dello sviluppo urbano e rurale, del turismo e in ambito sociale.

Per comprenderne meglio le opportunità e conoscere attori, ruoli e strumenti Europe Direct Lombardia insieme a Regione Lombardia, alla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, e a Finlombarda nell’ambito di Enterprise Europe Network – SIMPLER invitano a partecipare al convegno, il cui programma è allegato di seguito.